parti della cerniera
Sartorialità

Cerniera lampo accostata-sartoriale

Cerniera lampo accostata-Sartoriale applicata manualmente

Cerniera lampo accostata-sartoriale, può stravolgere l’applicazione di un semplice accessorio e farlo diventare una rifinitura da Haute Couture

 

Descrizione delle parti della cerniera lampo

E’ un accessorio operante con un sistema di chiusura composta da due lembi di tessuto,

Sui quali sono agganciati speciali dentini di diverse dimensioni e materiali (metallici o di materia plastica) oppure delle spirali.

Si completa con il  cursore (parte scorrevole) e con la relativa linguetta, detta anche tiretto o pendente, che consente l’apertura e la chiusura della spirale.

La corsa è limitata agli estremi da un fermo inferiore e due fermi superiori che impediscono la fuoriuscita del cursore.

Esistono, inoltre, cerniere reversibili, nelle quali il tiretto è utilizzabile sia sul dritto che sul rovescio.
Cerniere con il doppio cursore che si aprono dal basso e dall’alto.

 

I materiali che compongono la cerniera lampo

I dentini o della spirale possono essere di metallo, di plastica o di nylon.
Il materiale plastico  ha il vantaggio di non arrugginire, ma attenzione  è molto sensibile alle alte temperature.

I lembi di tessuto sono dei nastri di rinforzo che possono essere di poliestere, e cotone, e sono tessuti in maniera tale da  evidenziare le linee guida. Sono realizzati tipicamente con caratteristiche di funzionalità, ma talvolta possono essere utilizzati per effetti estetici.

 

Caratteristiche

  • La lunghezza della cerniera lampo è espressa in cm e fa riferimento alla lunghezza della spirale tra un fermo e l’altro, ed è prodotta in qualsiasi misura.
  • La larghezza si esprime in mm e si intende lo spessore dei dentini.
  • Per tessuti leggeri si usano larghezze di 3 mm, per tessuti più pesanti da 4 mm.
  • Il peso e lo spessore della cerniera devono essere scelti in funzione della pesantezza del tessuto su cui sarà applicata.

 

Perché fermarci alla funzionalità,
quando l’applicazione della cerniera lampo  in maniera sartoriale  può diventare un tocco di classe

 

In seguito a tutte queste presentazioni dell’accessorio (cerniera lampo),curiamo l’esecuzione  dell’applicazione accostata, “sartorialmente perfetta”, su gonne o abiti:

Preparazione  della sede per l’applicazione

  1. Predisporre lo spazio che dovrà ospitare la cerniera sull’indumento ed eseguire la cucitura a macchina  dei bordi del tessuto. Utilizzare con la lunghezza normale (tipicamente punto 2,5).
  2. Eseguire la debita saldatura alla posizione stabilita.
  3. Procedere cucendo il tratto evidenziato per l’inserimento della cerniera, con la lunghezza massima che la macchina concede, tipicamente lunghezza punto 6
    4.Togliere le imbastiture e tagliuzzare i punti lunghi in più parti per facilitare la successiva eliminazione .preparazione alla cerniera

    L’importanza della stiratura

 

 

5. Surfilare i margini e stirare i lembi aperti, avendo cura di utilizzare un cuscinetto in caso si tratti  di assecondare una curva di fianco.

6. Scucire parzialmente la cucitura a macchina eseguita con i punti lunghi in prossimità della saldatura, ed annodare i fili per maggior sicurezza

 

Imbastire i margini aperti

7. Eseguire un’imbastitura con filza composta finalizzata a tenere i margini appoggiati  eseguendo un movimento ad U dall’alto verso il basso e ritorno con i margini ancora cuciti.dettaglio inserimento cerniera

8. Eliminare la cucitura a macchina tagliuzzata precedentemente.scucire l'imbastitura

L’applicazione della cerniera lampo

 

9. Applicare la cerniera tenendo la spirale rientrante di 1 mm lungo la linea di piegatura per garantire la completa scomparsa a cerniera chiusa.

10. Imbastire tenendo la spirale aperta, lavorando sulla parte esterna dell’indumento con una filza semplice,   che dovrà essere eseguita con punti lunghi e pizzicata breve, per salvaguardare la spirale.inserimento cerniera

 

Cuciture di rifinitura

11. Eseguire la cucitura di rifinitura a mano, sul diritto dell’indumeno  con punto indietro, a circa 4 mm dal bordo.

Per mantenere la distanza seguire la linea guida che appare sui lembi della cerniera.

12. Applicare  un piccolo accorgimento: iniziare la cucitura tra i lembi della cerniera  ed i margini del tessuto.per mascherare la presenza del nodo,  preparazione all'inserimento della cerniera

13. In prossimità del fermo inferiore eseguire una piccola “raffinatezza sartoriale”, un’asola piatta  ricamata a punto Venezia.
Necessaria per  rinforzare la fine dell’apertura, quindi procedere con la cucitura sul lato opposto.

14. A lavoro eseguito togliere le imbastiture e vaporizzare con l’ausilio di un cuscinetto da stiro.

L’argomento appare dettagliato sul manuale di Nozioni di CUCITO I° parte: Estratti libri – scuolaminiussi.it

 

L’argomento completo riguardo alle varie applicazione della cerniera lampo, appare nella collezione di video-lezioni n. 4 di NOZIONI DI CUCITO, dove potrai trovare:

  •  le  versioni accostata rifinita sartorialmente a mano, oppure cucite a macchina.
  •   a scomparsa cucita a macchina con piedino speciale,
  •  sovrapposte in versione sartoriale oppure a macchina
  • anche la sportiva con paramontura

 

Se l’argomento  ha destato il tuo interesse  lasciaci un parere  qui sotto al post, se hai poco tempo basta una riga!

Ci vediamo alla prossima pubblicazione, nuovamente nel mondo della modellistica!

 

video lezione 4 nozioni di cucito

 

 

 

 

 

 


Tutti i video-corsi completi sono in vendita su 
shop.scuolaminiussi.it
Per scoprire le anteprime : Clicca QUI
Seguici su Facebook alla pagina della Scuola di Moda  oppure sul Gruppo IMPARA CON NOI
Su Instagram, passa a trovarci! Clicca qui

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ELISABETTA MINIUSSI SCUOLA DI CARTAMODELLO CUCITO E TAGLIO
P.IVA: 00515170322

 RAGGIUNGICI
VIA LUIGI DE JENNER 12/4
34148 TRIESTE TS